Un’altra vittoria per la Caffè Tomeucci Onda volley. Le ragazze di coach Davide Garzi salgono ancora in classifica nel girone B della serie C grazie al successo esterno sul campo del Marconi piegato per 3-1 (12-25, 25-16, 25-18, 25-22 i parziali) e scavalcato al quarto posto. «All’inizio non siamo entrate in campo – dice il centrale classe 1992 Valentina Garofolo – Forse anche per una palestra abbastanza fredda, abbiamo “mollato” nettamente il primo set, ma siamo state brave a rialzarci subito e nel secondo parziale siamo state noi a dominare. Poi nel terzo e nel quarto set abbiamo continuato a giocare con la giusta determinazione e ci siamo portate via tre punti molto importanti». La classifica al vertice è molto corta se si pensa che la Caffè Tomeucci Onda volley dista appena quattro lunghezze dalla vetta. «Abbiamo incrociato Virtus e Talete tra le squadre di testa e abbiamo perso senza esprimerci al meglio, ma credo che in questo girone non ci sia una squadra “ingiocabile”. Ci sono sei o sette formazioni molto valide che possono dire la loro: noi abbiamo una rosa completa e vedremo nel girone di ritorno i valori che avrà espresso il campionato, ma miriamo in alto».

Nel prossimo turno, l’ultimo del 2017, la Caffè Tomeucci Onda volley ospiterà proprio la capolista Andrea Doria Tivoli: appuntamento alle ore 16 al centro sportivo “4 Casette” di Anzio. «Sarà un’altra sfida molto complicata e noi cercheremo di dare il massimo» conclude la Garofolo.
Non è andato bene l’anticipo della serie C maschile dell’Antica Braceria Anzio volley che lo scorso giovedì ha ceduto 3-1 sul campo della Pallavolo Albano Albalonga (20-25, 25-20, 25-22, 25-22). Una prestazione incolore dei ragazzi di coach Victor Perez Moreno che hanno palesato una minor voglia di vincere rispetto all’avversario. L’Antica Braceria Anzio volley tornerà in campo sabato tra le mura amiche (alle ore 19, dopo la sfida delle ragazze) per ospitare l’Athlon Pomezia in una sfida molto importante per rinsaldare la posizione di classifica dei portodanzesi.