E’ stata una prima giornata davvero ricca di grandi prestazioni quella del 53° Trofeo Bravin, la storica manifestazione organizzata da Asi, che quest’anno si svolge in contemporanea con i Campionati Regionali Cadetti.

Da circoletto rosso nei 1000 mt uomini la prestazione di Daniele De Rosa, atleta dell’Esercito Sport&Giovani che con il tempo 2.33’65 ha stabilito la miglior prestazione italiana stagionale ed ha demolito il precedente record del Trofeo Bravin che risaliva addirittura al 2007.

Altra prestazione monstre con relativo record del Bravin negli 80 hs per l’atleta delle Fiamme Gialle G.Simoni Elisa Fossatelli che ha fermato il tempo in un eccellente 12.37 .

Sempre sugli ostacoli va segnalata l’ottima prestazione di Leonardo Dalmazio che nei 100 hs ha corso la prova in 14.43 suo primato personale conquistando il titolo regionale.

Altro record del Trofeo Bravin che cade quello dei 400 mt. uomini con Davide Gros (Atletica Tiburtina che percorre il giro di pista nel tempo di 35.29.

Eccellente perfomance anche quella di Alice Cavaruso nei 300 mt. L’atleta dell’Atletica Cecchina ha vinto la prova con l’ottimo tempo di 41.35.

Le premiazioni sono state effettuate dal presidente dell’Asi Atletica Roma Sandro Giorgi e dal presidente del Comitato Asi Lazio Roberto Cipolletti.

Le gare della seconda giornata, sempre in programma allo Stadio Paolo Rosi, inizieranno domani alle ore 15.30.