Operazione alla tibia destra per l’astista Sonia Malavisi. L’azzurra si è sottoposta nella giornata a un intervento per una frattura da stress, eseguito all’ospedale Grassi di Ostia (Roma) dal chirurgo Alessandro Zeri, specialista in ortopedia. “Si è trattato di un intervento di bonifica e osteosintesi con placca e viti – racconta la 26enne romana – in modo da risolvere un problema che mi portavo avanti da quattro anni, dopo aver provato con diverse terapie, e poter tornare a prepararmi al cento per cento in vista della prossima stagione. È andato bene e spero finalmente di non avere più questo dolore, che ormai mi stava limitando troppo negli allenamenti”. Quest’anno la portacolori delle Fiamme Gialle ha saltato 4,45 indoor e anche all’aperto, a sei centimetri dal primato personale, mancando di un soffio la qualificazione olimpica in base al piazzamento nel ranking mondiale, mentre aveva partecipato alla precedente edizione della rassegna a cinque cerchi, quella del 2016 a Rio.