Griglia divisoria se in auto c’è più di un cane, soste obbligate per far sgambare Fido durante il viaggio, guida tranquilla quindi senza scatti improvvisi: questi sono solo alcuni dei consigli che il comportamentalista Vieri C. Timosci, meglio noto come Dr.Dog, dispensa in occasione della presentazione della nuova linea di accessori dedicati al nostro amico a quattro zampe lanciata da Land Rover e che si potrà scoprire direttamente in concessionaria.

“L’auto deve essere un luogo sicuro e confortevole per tutti i passeggeri, pelosi e non”, precisa Dr.Dog, testimonial di Land Rover, “quindi è importante rispettare gli spazi, ma soprattutto mettere tutti a proprio agio e in sicurezza. Usando il buon senso e una dose di fantasia abbinata allo spirito di avventura i viaggi con i nostri cani diventeranno un’esperienza fantastica!”.
L’iconica casa automobilistica britannica, infatti, ha messo a punto una serie di accessori esclusivi per cani riservati a tutti i suoi modelli.
In particolare, la “Griglia divisoria” per assicurare cani o altri animali domestici nel vano bagagli e per evitare intrusioni nella cabina passeggeri; la “Rampa di accesso grande” richiudibile in alluminio, plastica e piedini in gomma antislittamento per far salire e scendere dall’auto animali fino a 85 chili; la “Ciotola antiversamento” da 350 ml con base in gomma antiscivolo e fascia di sicurezza; il “Trasportino richiudibile” con leggera struttura in metallo, cuscino in tessuto trapuntato e finestrini a rete. E ancora: il “Tappetino in gomma” leggero, resistente e di alta qualità per proteggere il vano di carico; il “Sistema di risciacquo portatile” (doccetta) per lavare l’animale domestico o altre attrezzature prima che entri nel vano bagagli, alimentata da un serbatoio che contiene fino a 6,5 litri d’acqua – azionando l’erogatore l’acqua scorre fino a un massimo di cinque minuti.

I cinque consigli
1. Trasportino – Abituate il cane gradualmente ad entrare in un trasportino pieghevole, così lui starà bene in un luogo tutto suo e voi sarete lieti di saperlo contento e sicuro. Usate il rinforzo positivo con dei bocconcini particolarmente buoni. Fissate il trasportino in modo che non si sposti.
2. Soste – Durante il viaggio programmate delle soste per far sgranchire le zampe e far bere il cane in tranquillità. Occhio al calore estivo che trasforma l’auto in una fornace, anche se non lasciata direttamente sotto al sole.
3. Rampa d’accesso – È utile per far salire e scendere dall’auto sia i cani anziani o con difficoltà motorie, sia i cuccioli che fino a un anno di età devono preservare le delicate articolazioni ed evitare di saltare su e giù dalla vettura.
4. Doccetta – È un accessorio fondamentale, specie se molto capiente d’acqua, per pulire il cane e le sue cose, eliminando così la sporcizia prima di risalire in auto.
5. In auto – Secondo l’art. 169 del Codice della Strada se in auto ci sono almeno due cani gli stessi dovranno viaggiare o nel trasportino o dietro a una rete divisoria, posizionati sul retro, per garantire la sicurezza di tutti.