Saranno delle finali spettacolari, in una location unica con dei protagonisti di grande livello. Il teatro sarà la spiaggia di Cesenatico, gli attori principali gli oltre 1000 tra atleti e tecnici, tutti racchiusi in un’anima sola, in campo per un solo obiettivo, conquistare le AIBVC Club Series Finals che da venerdì a domenica andranno in scena nella Beach Arena di Cesenatico (spiaggia libera sotto grattacielo), realizzando così qualcosa di incredibile.

Dopo settimane di battaglie, passando per le fasi regionali, interregionali, si è giunti all’ultima tappa, quella nazionale, dove si sfideranno le migliori realtà italiane, tutte chiamate per dar vita all’ultimo atto del periodo invernale dell’AIVC Club Series, realizzate sempre sotto l’egida ASI.

I numeri sono pazzeschi, oltre 30 società italiane, 800 atleti, 40 campi (una superficie di 12.000 m2), 900 partite. Oltre i nomi ciò che deve emergere non è il singolo giocatore, ma la società, il club, realtà diverse, che si sono unite per dar vita negli a un progetto di grande visione.

Ben 10 le categorie previste, dagli amatori, all’over ed elite, tutte declinate al maschile e al femminile. Ci sarà spazio anche per il giovanile con l’under 17 e 21. L’organizzazione sarà al top, curata da Caponigri Events & Communication. Wilson sarà il pallone ufficiale, VBItaly, V2 Sport e Ponzi, i partner tecnici, Nexus per la fisioterapia.

L’evento, che gode della partnership di BPER Banca ed E-R Vince lo Sport e del patrocinio del Comune di Cesenatico, sarà seguito dalla web tv di OA Sport e OA Plus agli indirizzi www.sport2u.tv, www.oasport.it e www.oasport.it/oaplus, ovviamente sulle pagine Facebook collegate a AIBVC.

Si inizierà a giocare oggi dalle ore 14, sabato e domenica dalla mattina al tramonto.

Andrea Corsini, Assessore Regionale mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo: “È una fase importante per la nostra regione, per il Paese e il turismo, per fortuna si ricominciano a programmare degli eventi. Dobbiamo riaprire le porte del turismo della nostra regione e lo sport rappresenta un’attrattiva notevole e un grande elemento di spinta. Questo evento è un messaggio di speranza e fiducia. Abbiamo sostenuto queste Finals fin da subito perché lo sport è un elemento imprescindibile dell’offerta turistica. L’Emilia Romagna deve ripartire anche da questo comparto”.

Matteo Gozzoli, Sindaco di Cesenatico: “Questo evento è molto importante per il territorio, è un segnale di speranza, queste Finals possano rappresentare la ripartenza e la spiaggia è il fulcro dell’offerta turistica. Sarà una manifestazione mai realizzata prima con tantissimi campi. Siamo lieti si possa svolgere da noi”.

Paolo Caponigri, organizzatore dell’evento: “Cesenatico è il fulcro del movimento del beach volley, sarà un evento incredibile con tantissimi camp, ci auguriamo che il nostro spirito coraggioso possa diventare uno stimolo per poter continuare a costruire qualcosa di grande, il beach volley è una chiave vincente, continuate a credere nella Romagna”.

Eugenio Tangerini, relazioni esterne Bper Banca: “Siamo i compagni di viaggio di questa iniziativa che va avanti da anni con successo. È l’ultimo atto della stagione invernale, ma anche il primo di quella estiva che ci auguriamo possa esser splendida e lanciamo l’AIBVC Italia Tour perché noi ci saremo. Siamo stati contagiati dall’entusiasmo degli organizzatori e dalla loro forza. Cesenatico è il fulcro e il punto di partenza”.

Dionisio Lequaglie, Presidente AIBVC: “Sono onorato di essere alla guida della AIBVC, sono felice di presentare questo evento, è il raggiungimento di un primo, grande obiettivo, abbiamo messo in moto una macchina organizzativa impressionante. In neanche un anno abbiamo fatto qualcosa di grande e combattuto battaglie per dare dignità a questo sport, che è disciplina olimpica, ma spesso messa in secondo piano. Questa è la migliore occasione per ripartire, grazie agli sponsor, all’organizzazione e alle istituzioni. Sarà una grandissima festa del beach volley, un punto di partenza perché lanceremo la parte estiva. Ci auguriamo che possa essere un’estate bellissima, la nostra prima”.

Thomas Casali di BVU: “È una emozione fortissima. Pensare a un evento del genere un mese fa era impossibile, ma bisogna guardare avanti e superare gli ostacoli. La cosa che facciamo bene è organizzare gli eventi, il beach volley è la mia passione, la mia vita, la mia città, Cesenatico ospita eventi nazionali e internazionali, ogni volta cerchiamo nuove sfide. Il momento è straordinario, veniamo da una grave crisi, ma abbiamo pensato a tutto, siamo consapevoli della situazione e assicuro che si giocherà in sicurezza. Ripartiamo dalla spiaggia con ottimismo e felicità. L’AIBVC in meno di un anno ha creato qualcosa di unico. Solo assieme possono realizzarsi eventi di questo tipo”.