E’ tutto pronto per il 25° Campionato Italiano Interforze di Double Trap in programma da oggi fino al 27 giugno a brodo dell’incrociatore portaaeromobili  “Giuseppe Garibaldi” della Marina Militare, ormeggiato presso l’Arsenale Nuovo della Stazione Navale Mar Grande di Taranto.

Il via ufficiale verrà dato oggi alle 17.30 con la Cerimonia di Apertura alla presenza del Comandante della Nave Capitano di Vascello Stefano Frumento e del Presidente Federale Luciano Rossi.

“Non c’è modo migliore per festeggiare il mio compleanno che cade proprio oggi – ha commentato Rossi arrivato a Taranto direttamente da Losanna (SUI) dove ha partecipato in qualità di componente della delegazione ufficiale del CONI alla sessione del CIO che ha assegnato all’Italia i Giochi Olimpici Invernali del 2026 – Quest’anno si celebra il venticinquennale di questa fortunata collaborazione con la Marina militare Italiana e, più in generale, con le Forze Armate ed i Copri dello Stato, nata da una intuizione che ha trovato la condivisione del Consiglio Federale dell’epoca e di tutti quelli che si sono succeduti fino ad oggi. Grazie a questa cooperazione i nostri migliori tiratori hanno avuto la possibilità di specializzarsi ulteriormente e raggiungere risultati prestigiosi che, ne sono certo, continueranno anche negli anni a venire”.

“Ospitare questo evento è per me una emozione personale e sono fiero di continuare questa tradizione – ha detto il Comandante Frumento – Siamo molto vicini al mondo sportivo, al quale siamo accomunati da valori quali la determinazione, il rispetto e la lealtà. Al Presidente Rossi, a tutti i tiratori, i direttori di tiro ed i dirigenti impegnati nello svolgimento della gara do il mio benvenuto a brodo”.

Questo importante evento sportivo interforze, che dal lontano 1995 viene condotto a bordo di una unità della Squadra Navale, avrà inizio con la lettura da parte del giovane azzurro Marco Carli del Giuramento dell’Atleta, rivolto agli oltre 70 tiratori pervenuti da tutta Italia tra cui anche 16 Juniores impegnati nel 15° Trofeo del Settore Giovanile.

Per la conquista del Tricolore si misureranno sul ponte di volo area “Sky Junp” i migliori specialisti in uniforme, inclusi quelli della squadra azzurra che hanno contribuito a difendere i colori italiani nelle maggiori competizioni internazionali.

Le gare termineranno giovedì 27 giugno con le premiazioni e la cerimonia di saluto alla quale parteciperanno autorità politiche, civili e militari.