Siim Põlluäär

Arriva dall’Estonia il primo colpo del Tuscania Volley targato Paolo Tofoli. Alto 198 centimetri, 30 anni, Siim Põlluäär rappresenterà il principale terminale offensivo della squadra della Tuscia. Giocatore di grande esperienza, Siim è dotato di un braccio molto potente e di ottime doti atletiche che gli hanno permesso di essere negli ultimi cinque anni tra i migliori bombardieri del campionato Estone ricevendo più volte il titolo di Best Scorer e Miglior giocatore del Campionato.
Per lui non è la prima volta in Italia, con la sua ex squadra, il Parnu, si scontrò con Latina negli ottavi di finale di Challenge Cup nel 2014.
Nelle ultime due stagioni ha giocato nel Saaremaa, con la quale, da capitano, ha conquistato la Coppa Nazionale nel 2018 e la finale scudetto nel 2019, persa 19-17 al tie break contro il Tartu.

Põlluäär  cosa l’ha spinta ad accettare la proposta del Tuscania Volley?
“Sicuramente questa è una nuova sfida per me e Tuscania volley ha un ottimo allenatore e tifosi ben organizzati”.

La società quest’anno non nasconde le proprie ambizioni di fare bene in questo neonato campionato di A3, lei è pronto a diventare il beniamino dei tifosi?
“Sì, sono pronto! Dobbiamo lavorare sodo ogni giorno e supportarci a vicenda. Saremo come una grande famiglia di volley e faremo grandi cose insieme”.

Conosce Coach Tofoli? Ha già parlato con lui?
“Sì, ci siamo sentiti qualche giorno fa. Mi ha dato il benvenuto a Tuscania e detto che insieme faremo grandi cose per un club costituito da splendide persone. Su Paolo ho sentito tantissimi giudizi positivi. Sicuramente ci intenderemo al meglio.