Condividi
Roma running style
L'iniziativa è promossa dalla Fidal Lazio

Il 2016 è iniziato con una novità assoluta nel mondo del running romano. Il Comitato Regionale Fidal Lazio, in collaborazione con Purosangue e LBM Sport, ha lanciato “Roma Running Style”, un modo per trascorrere serate straordinarie per gli amanti del running. Sulla pista più affascinante del mondo, quella dello Stadio delle Terme di Caracalla, da martedì scorso è partita l’iniziativa unica nel suo genere. Ed è stata subito un successo, con centinaia di runner della Capitale che si sono allenati in notturna accompagnati dalla musica live sul tema delle colonne sonore dei grandi film. Per tutto l’inverno, due volte al mese, sempre di martedì, dalle 20.00 a tarda sera si svolgeranno sessioni gratuite di training run al ritmo di musica. “Ascolta il tuo ritmo” è il claim dell’evento: un modo divertente di allenarsi per prepararsi a vivere le giornate estive correndo per le strade incantate della Città Eterna. Il programma delle serate è davvero coinvolgente. S’inizia alle 20.00 con mezz’ora di fitness per riscaldarsi, poi mezz’ora di esercizi specifici per il running, tra riscaldamento, stretching e allunghi, e dopo le 21.00 inizia l’allenamento di corsa, al termine del quale c’è il terzo tempo.

Martedì 2 febbraio, prossimo appuntamento con “Roma Running Style”, ci si allenerà sulle note dei cartoni animati più famosi degli anni ’80 e ’90. L’ingresso e la partecipazione sono gratuiti e non bisogna prenotare: basta presentarsi allo Stadio delle Terme di Caracalla e seguire l’onda.  I partecipanti sono invitati a portare dolci e bevande per condividere insieme il terzo tempo.

“E’ un iniziativa che rientra nei programmi del nostro Comitato-ha sottolineato il Presidente del CR Lazio Fabio Martelli-volta ad allargare la base dei praticanti. La nostra idea ha trovato perfetta incidenza con quelle di Purosangue di Massimiliano Monteforte e con quelle di LBM, società di Gianfranco Balzano. Vedere tanta partecipazione, in un orario serale di un freddo martedì di gennaio, non può che riempirci di soddisfazione. E’ stato soltanto un assaggio di quella che sarà nei prossimi mesi Roma Running Style”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here