Condividi

Il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha annunciato l’esonero di  Rafa Benitez, che sarà sostituito da Zinedine Zidane. L’ex calciatore della Juventus, che fino a oggi ha allenato il Castilla, ovvero il Real “B”, ha spiegato nel corso della presentazione ufficiale alla presenza dei media iberici che ci metterà “il cuore e alla fine vinceremo”. Benitez ha pagato i cattivi rapporti tenuti, fin dall’inizio, con la dirigenza madrilena e con lo spogliatoio. Zizou dunque guiderà il Real negli ottavi di Champions contro la Roma, mentre in liga il transalpino dovrà recuperare i punti di distacco dal Barcelona e dall’Atletico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here