Pisa european city of sport 2016
Oltre 180 eventi per un anno di sport a 360° nella città toscana

Lo sport come protagonista di un anno all’insegna dello sport, del benessere, della socialità, del turismo e dell’integrazione. Prende il via sabato 6 febbraio l’anno di Pisa città europea dello Sport 2016 con il meeting “Lo sport come fattore di crescita sociale”, che si terrà – a partire dalle 9.30 – presso la sala Arsenali Repubblicani in via Bonanno Pisano.

Un’opportunità per la città toscana fortemente voluta dall’Assessore Salvatore Sanzo, che vede questo 2016 come un banco di prova per poter realizzare un percorso di ampio respiro che consolidi la vocazione sportiva – già ampiamente dimostrata dall’alto numero di associazioni presenti sul territorio – della città.
Oltre 180 eventi dedicati al mondo dello sport per un calendario che affianca ai tornei delle discipline più e meno note, dimostrazioni, lezioni e seminari, incontri sulla cultura sportiva, feste dello sport, corsi di formazione, presentazioni, incontri nelle scuole. Fondamentale, negli intenti degli organizzatori, la trasmissione del valore dello sport come fattore di crescita individuale e sociale, con una particolare attenzione per il rapporto comunità, territorio e attività sportive.

Tante le società sportive, gli enti di promozione sociale e territoriale, gli sportivi, i tecnici e i professionisti del mondo dello sport che saranno coinvolti nel corso dell’anno. L’ambizione è quella di gettare le basi per la costruzione di una rete di relazioni positive che possa costituire una solida base per il futuro sportivo – e non solo – pisano. Dalle opportunità legate al turismo al rapporto benessere/attività fisica, dalla formazione per i professionisti del mondo sportivo ai percorsi di formazione nelle scuole: Pisa per un anno diventerà il centro di sperimentazione, incontro e conoscenza dell’universo sportivo.
Primo appuntamento ufficiale sarà dunque quello di sabato, dedicato al tema chiave del rapporto fra comunità e realtà sportive. Ospite d’eccezione il campione olimpico Andrea Zorzi, argento ad Atlanta ‘96, che affiancherà Marco Filippeschi ( Sindaco del Comune di Pisa) , Gian Francesco Lupattelli (Presidente di ACES Europe), Alberto Miglietta (Amministratore Delegato del CONI Servizi), Salvatore Sanzo (Assessore allo sport del Comune di Pisa ), Paolo Mancarella (Prorettore della Didattica dell’Università di Pisa), il Presidente nazionale del CSI Massimo Achini, il Presidente nazionale della UISP Vincenzo Manco, il Segretario Generale della FIDAL Fabio Pagliara, il Comandante del Centro Sportivo Fiamme Gialle Vincenzo Parrinello e Roberto Ghiretti, Presidente di Studio Ghiretti & Associati.
Grande attenzione è stata riservata dagli organizzatori al tema sport e disabilità, che sarà oggetto di una giornata di approfondimento con la quale si chiuderà l’anno di manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here