Mirko Scarantino
Mirko Scarantino

La pesistica regala due carte olimpiche all’Italia in vista di Rio 2016. I risultati ottenuti dagli azzurri ai Campionati Europei che si sono disputati a Forde, in Norvegia, hanno portato in dote – oltre alle nove medaglie complessive – la qualificazione sia in campo maschile sia in campo femminile per la XXXI edizione dei Giochi Olimpici Estivi. Il regolamento garantiva infatti un posto alle prime sette Nazioni classificate, tra gli uomini, e alle prime sei tra le donne – al netto di chi aveva già ottenuto la certezza della partecipazione alla manifestazione a cinque cerchi grazie agli ultimi Mondiali.

L’Italia, in base al ranking stilato al termine degli Europei, ha chiuso 2° posto, sia nel maschile sia nel femminile, ottenendo così due carte olimpiche. Nella manifestazione gli azzurri si sono distinti in virtù degli exploit di Mirko Scarantino (nella foto Ansa), campione continentale nei 56 kg (oro nel totale e nello slancio, con argento nello strappo), di Genny Pagliaro, argento nei 48 kg (nel totale e nello slancio), di Giorgia Bordignon, bronzo nei 63 kg (nel totale e nello strappo, argento nello slancio) e di Pizzolato, quarto negli 85 kg (bronzo nello slancio). (fonte Coni)