Lorenzo Michele
Lorenzo Michele

Si è svolta oggi a Kecskemet la finale maschile della 3^ prova di World Cup 2017. In gara, tra i 36 pentatleti c’erano anche i due azzurri Lorenzo Michele e Gianluca Micozzi.
Il migliore degli azzurri è stato Micozzi, che ha chiuso al 25° posto con 1382 punti. Michele, invece, ha chiuso al 31° posto con 1362 punti. Per la cronaca, la prova è stata vinta dal francese Valentin Prades con 1464 punti, secondo posto per l’ungherese Bence Demeter con 1463 punti, terzo per l’ucraino Pavlo Tymoshchenko con 1461 punti. Domani si svolgerà la staffetta mista alla quale parteciperà anche l’Italia con la coppia composta da Alessandra Frezza e Alessandro Colasanti.

Gli azzurri
Gara in salita quella di Micozzi che ha chiuso la prova di nuoto al 36° posto in 2:16.52 (277 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurro conquistare 190 punti (15v-20s), grazie ai quali è risalito al 34° posto con 467 punti totali, e nel bonus round ha chiuso senza punti. Nell’equitazione ha ottenuto 299 punti, risalendo al 28° posto con 766 punti. Infine, nel laser run, l’azzurro ha chiuso in 11:24.91 (616 punti).

Michele ha chiuso la prova di nuoto al 9° posto in 2:03.55 (303 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurro conquistare 190 punti (15v-20s), scivolando al 22° posto con 493 punti totali, e nel bonus round ha chiuso senza punti. Nell’equitazione ha ottenuto 265 punti, scendendo al 30° posto con 758 punti. Infine, nel laser run, l’azzurro ha chiuso in 11:36.77 (604 punti).