Sei vittorie consecutive e un cammino in crescendo. L’obiettivo è quello dichiarato, salire sul treno playoff. La Roma Vis Nova nella terz’ultima giornata della stagione regolare vola in Sicilia (sabato alle ore 15.00) per affrontare il fanalino di coda Muri Antichi e prendere altri punti necessari per il raggiungimento del quarto posto. Negli ultimi due mesi i leoni hanno spinto sull’acceleratore per arrivare a questo momento dell’anno con le pile cariche e la possibilità di conquistare un posto importante nel lotto per gli spareggi promozione.

Per entrare nelle prime quattro oltre a vincere le prossime tre partite si dovranno incastrare alcuni risultati, la Roma Vis Nova venderà cara la pelle e proverà fino all’ultima giornata a qualificarsi anche perché la classifica è quanto mai corta, in tre punti sono raccolte quattro squadre che si contenderanno i tre posti disponibili, il morale tra i leoni è buono e anche la condizione atletica. Torneranno in squadra Iocchi Gratta e Parisi. Muri Antichi occupa l’ultimo posto in classifica con 7 punti, solamente due vittorie all’attivo e un giocatore su tutti da tenere sotto osservazione come Gluhaic. Guai a sottovalutare l’avversario, bisogna andar dritti all’obiettivo, i tre punti.