Le stelle azzurre brillano e arrivano altre 9 medaglie nella quarta giornata

Due acuti in piscina con Carlotta Gilli (G.S. Fiamme Oro/Rari Nantes Torino Ssd) e Simone Barlaam (Pol.ha – Varese) che nuotano il rispettivo record del mondo.

Prima Carlotta che con il tempo di 1:05.56 nei 100 dorso S13 convince fin dalle prime bracciate e dimostra lo straordinario stato di forma di questo campionato e poi Simone che con il tempo di 53.03 nei 100 stile libero S9 e la vittoria per distacco sugli avversari , trascinano i compagni azzurri in una giornata di successi con altri due neo-campioni Europei Antonio Fantin (G.S. Fiamme Oro/ S.S. Lazio Nuoto Ssd ) e Xenia Francesca Palazzo (G.S. Fiamme Azzurre/ Asd Verona Swimming Team) rispettivamente nei 400 stile libero S6 e nei 100 dorso S8. Inoltre 6 record italiani assoluti a dimostrare l’elevato valore tecnico delle prestazioni.

Altrettanto preziose le medaglie d’argento vinte da Vincenzo Boni (G.S. Fiamme Oro/ Caravaggio Sporting Village Asd) e Arjola Trimi (Pol.ha – Varese) nei 50 dorso S3. E le medaglie di bronzo di Alberto Amodeo nei 100 stile libero S8 (Pol.ha – Varese) e Angela Procida (Asd Centro Sportivo Portici) classe S2 che per il meccanismo di accorpamento di alcune gare nuota con la classe S3 ei 50 dorso e ciononostante vince la medaglia. Portando altre 9 medaglie al medagliere italiano.