Non solo prima squadra, che sta disputando il campionato di serie B. L’As Roma Futsal sta svolgendo anche un’importante attività di settore giovanile: oltre all’Under 19 nazionale che si allena all’Oasi di Pace (e giocherà le gare ufficiali sul medesimo campo della prima squadra, vale a dire al PalaMunicipio di Roma), in due centri si alleneranno altri gruppi giallorossi. Si tratta del “Manianpama” di Setteville, che è stato affidato alla supervisione di Fabrizio Davide, e del “Peter Pan” di Castelverde, dove c’è un gruppo giallorosso di Giovanissimi che viene allenato da mister Andrea Scaloni.

«E’ la prima volta che questo circolo si apre ad altre realtà e lo ha fatto per un nome di prestigio come quello dell’As Roma Futsal – spiega Scaloni – Mi ha contattato un collaboratore di Remo Arnaudi, inizialmente per guidare l’Under 19 nazionale. Poi non è stato possibile per me spostarmi dal circolo e così è nata l’idea di portare qui un gruppo Giovanissimi. L’impatto con l’ambiente e la struttura dell’As Roma Futsal è stato molto positivo e il nome del club giallorosso e di una società di grande blasone nel mondo del calcio a 5 e del calcio ha creato grande interesse. Magari in futuro la presenza del team giallorosso nel nostro circolo potrebbe anche allargarsi».

Scaloni descrive le peculiarità del suo gruppo dal punto di vista tecnico. «Abbiamo una rosa composta da pochi 2004 e da alcuni ragazzi del 2005 e del 2006, quindi andremo ad affrontare squadre mediamente più “grandi” della nostra. Il risultato sarà poco importante anche perché l’As Roma Futsal ha già un altro gruppo Giovanissimi a Setteville e quindi noi siamo fuori classifica, ma mi interessa comunque fare una bella figura e cercare di tenere alti i colori di questo club nel nostro campionato di riferimento. Sabato giocheremo la prima partita ufficiale e speriamo di partire col piede giusto» conclude Scaloni.