Il Football Club Frascati ha scelto la linea della continuità per la sua Under 19 provinciale. La squadra che farà da “punto d’unione” tra la Prima categoria e il resto del settore giovanile agonistico è stata riconsegnata nelle mani di mister Fausto Di Marco: “Ringrazio la società per l’ennesimo attestato di stima e fiducia nei miei confronti. E’ gratificante per un allenatore lavorare in queste condizioni”. L’allenatore, al suo terzo anno nel sodalizio tuscolano, fa un passo indietro: “E’ rimasto un po’ di rammarico per il blocco dei campionato dello scorso anno: avevamo una squadra molto valida e potevamo toglierci delle soddisfazioni importanti. Alla fine della stagione è stato molto utile tornare in campo per qualche gara ufficiale e nella Coppa Lazio i ragazzi sono arrivati fino alle semifinali, perdendo al cospetto di una squadra molto forte come l’Indomita Pomezia che poi si è laureata campionessa” racconta Di Marco.

La nuova Under 19 del Football Club Frascati ripartirà da alcuni elementi del vecchio gruppo: “Uno zoccolo duro dei 2002 (che comunque saranno “fuori quota”, ndr) è rimasto, anche se inevitabilmente qualche ragazzo lo abbiamo perso e qualcuno sarà aggregato alla Prima categoria, ma possiamo contare su un bel gruppo di 2004 che avevamo già qui e su alcuni 2003. Tra l’altro anche qualcuno di loro ha già partecipato alla Coppa Lazio di fine stagione scorsa, quindi conosciamo le loro qualità e per questo c’è fiducia nelle possibilità della squadra per il prossimo campionato. Inoltre, grazie al lavoro del direttore sportivo Gianfranco Di Carlo sono convinto che arriveranno i ragazzi giusti per completare l’organico: l’obiettivo è di competere per uno dei primi tre posti, poi come sempre sarà il campo l’unico giudice”. Per l’Under 19 provinciale, comunque, c’è ancora qualche giorno di vacanza: “Partiamo con la preparazione il prossimo 6 settembre, alla fine della prima settimana faremo un’amichevole con la prima squadra e poi continueremo a lavorare come da solito programma” conclude Di Marco.