Gli Skorpions Varese non smettono di stupire e, dopo la meravigliosa avventura americana dello scorso anno, che li ha visti scendere in campo con il Team U15 Campione d’Italia durante due game di pre-season con i Baltimora Ravens e i New York Jets, il prossimo 22 e 23 giugno porteranno a Varese niente meno che i Chicago Bears!

Quella dei professionisti americani, tuttavia, non sarà una semplice gita di piacere, alla scoperta delle meraviglie italiane e della Città Giardino: l’intero coaching staff dei Bears, capitanato da Brock Olivo, “vecchia” conoscenza del football italiano e attualmente Assistant Coach degli Special Team della franchigia di Chicago, metterà la propria esperienza a disposizione di giocatori ed allenatori italiani ed europei nel primo Venom Camp ospitato da un paese del Vecchio Continente.

Tanti i nomi di spicco, come quello di Chris Tabor, Special Team Coordinator dei Bears, o di Steve Spagnuolo, Defensive Coordinator dei Chiefs ma anche con una grande esperienza nella NFL Europe, coni Barcellona Dragons e i Frankfurt Galaxy.

Il camp, aperto a soli 130 giocatori in totale, dai 16 anni in avanti, si rivolge anche agli allenatori, che avranno l’opportunità di lavorare come ‘Shadow Coach” accanto ai professionisti dei Chicago Bears. La loro partecipazione sarà gratuita se porteranno con sé almeno 5 atleti del proprio team.

Il Venom Camp gode del Patrocinio della Fidaf, nonché di quello del Comune e della Camera di Commercio di Varese.