Mercoledì 30 maggio, negli impianti sportivi del III Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle di Sabaudia (LT), verrà celebrata la giornata di chiusura dei progetti scolastici “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola”. Durante la giornata anche il saluto al medagliato olimpico Luca Agamennoni che lascerà le Fiamme Gialle. A fare gli onori di casa il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Raffaele Romano, che darà il benvenuto a più di 1000 studenti, accompagnati dai rispettivi professori, e alle numerose Autorità civili e militari invitate all’evento.

Quest’anno la giornata è dedicata alla tutela dell’ambiente, in quanto, da sempre, le Fiamme Gialle sono sensibili a questo tema. Il rispetto della natura e la prevenzione dell’inquinamento, sono valori che vengono insegnati anche attraverso la pratica delle discipline della canoa e del canottaggio. Il Dott. Gaetano Benedetto, Presidente dell’Ente Parco, e il Dott. Paolo Cassola, Direttore del Parco Nazionale del Circeo, riconoscendo ai canottieri e ai canoisti gialloverdi un ruolo importante nella salvaguardia dell’ambiente, inaugureranno diversi pannelli, installati negli Impianti Sportivi, che illustrano l’immenso patrimonio naturalistico a disposizione dei ragazzi che giornalmente fanno attività sportiva sul lago di Paola.

Questa giornata, denominata per l’occasione “Remando nel Parco”, concluderà i progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola”, promossi dalle Fiamme Gialle a favore degli Istituti Scolastici del territorio pontino che hanno aderito all’iniziativa.

Sono già passati tredici anni da quando, nel 2005, le Fiamme Gialle hanno, per la prima volta, parlato di canoa e canottaggio nelle scuole. Il progetto è nato con lo scopo di diffondere la cultura dello sport mediante la pratica delle discipline della canoa e del canottaggio. Il principio conduttore di tali iniziative è da sempre l’importanza dell’attività sportiva come efficace strumento di socializzazione che concorre, sia alla formazione della personalità, che allo sviluppo e il mantenimento di un corretto equilibrio psico-fisico.

Mercoledì quindi vivremo una giornata fantastica e ricca di emozioni. La festa per la chiusura dei due progetti con le scuole, sarà anche l’occasione per salutare il plurimedagliato olimpico di canottaggio Luca Agamennoni che, cessata l’attività sportiva, sarà trasferito per l’attività istituzionale presso il Comando Provinciale di Pisa. Luca, classe ’80, è entrato a far parte del Centro Sportivo della Guardia di Finanza nel 2001. In questi 16 anni di attività sportiva è diventato il perno fondamentale della Nazionale Olimpica di canottaggio. In carriera ha conquistato tre medaglie ai Campionati del Mondo e ha partecipato a ben quattro edizioni dei Giochi Olimpici, salendo sul podio ad Atene 2004 (medaglia di bronzo) e a Pechino 2008 (argento). Papà di tre bambini, sarà certamente felice di essere salutato da oltre mille studenti che per un giorno saranno canoisti e canottieri.