Edito da Aipsa è in uscita in libreria “12 aprile 1970 Un dì senza addio”, ovvero la leggenda dell’infinito 12 aprile 1970 per la prima volta raccontata in versi e acquerelli.
Scritto da Paolo Gabriele il libro (64 pagine) racconta l’U.S. Cagliari 1920 e il suo appassionato seguito di ogni età, la domenica del 12 aprile 1970, la terzultima giornata del campionato di Serie A 1969/70, mister Manlio Scopigno e i sedici rossoblu Campioni d’Italia.
Emozione, fantasia e memoria trovano la loro sintesi più vera in un vicolo qualsiasi di Cagliari, dove il selciato risuona di corse e schiamazzi: piccoli emuli di Gigi Riva e compagni giocano a palla, indifferenti all’odore di cena, ai richiami delle mamme e a un tramonto che sta bussando invano.

L’autore
Paolo Gabriele
è nato a Roma il 14 novembre 1957. Appassionato e storico del Cagliari è, con questa, alla sua quarta esperienza letteraria, avendo già pubblicato: Cagliari per sempre, la storia di un campionato leggendario (scritto con Mauro Giordani), Aipsa Edizioni, 2003; I giorni di Gigi Riva, una storia da raccontare, Aipsa Edizioni, 2012; Cagliari 1969/70, diario di uno scudetto leggendario, Aipsa edizioni, 2020.

L’illustratore
Mauro Molle è nato a Roma il 28 novembre 1977. Pittore e incisore diplomato all’Accademia di Belle Arti e alla Scuola dell’Arte della Medaglia (Zecca dello Stato), è da oltre due decenni attivo nel panorama artistico internazionale. Dal 1998 le sue opere sono state esposte presso numerose mostre, personali e collettive, in Italia e all’estero. Ha di recente illustrato alcuni libri rivolti al pubblico dei giovanissimi (www.mauromolle.it).