La serie C Gold maschile del Club Basket Frascati ha vinto in maniera netta e convincente il match interno contro Fondi. I tuscolani si sono imposti per 69-48 contro un avversario tutt’altro che sprovveduto, ma evidentemente i ragazzi di coach Rossella Cecconi hanno trovato un’ottima serata come conferma Gilberto Pannozzo.

«Siamo riusciti ad essere aggressivi sin da subito, eseguendo alla perfezione il piano-partita preparato. La differenza l’abbiamo fatta soprattutto in difesa dove siamo stati più concentrati e incisivi che mai tanto da lasciare Fondi a 13 punti all’intervallo lungo. Poi nel terzo e ultimo quarto abbiamo semplicemente gestito il vantaggio che avevamo accumulato: non so se i pontini avessero qualche problema, ma la nostra è stata davvero una buona prestazione a maggior ragione se si pensa che non era disponibile per un infortunio capitan Manuel Monetti». Un successo che consente al Club Basket Frascati di risalire ancora in classifica. «Credo che per questo gruppo l’obiettivo dei play off sia quello minimo – dice la guardia classe 1992 – La squadra ha valori importanti e può dare fastidio a chiunque. Per questo arrivare alla post season è importante, poi a quel punto può accadere di tutto in special modo se la squadra si esprime come ha fatto sabato scorso col Fondi».

Pannozzo è realmente una “colonna” del team tuscolano. «Sono in questa società ormai dal lontano 2005, tredici anni ininterrotti. Di fatto questa maglia è una seconda pelle per me». E lui sta pian piano tornando a dare il suo contributo dopo qualche problema fisico che lo ha condizionato nella prima parte di stagione. «Ho saltato una parte della preparazione, ma ora le cose vanno abbastanza bene e cerco di rispondere presente quando c’è bisogno di me». Nel prossimo turno il Club Basket Frascati è atteso dall’affascinante derby contro San Nilo Grottaferrata che sta viaggiando a ritmi altissimi. «Una sfida che arriva nel momento giusto e cioè dopo una nostra ottima prestazione – sottolinea Pannozzo – Sappiamo che sarà un match molto complicato, ma se dovessimo vincere anche a Grottaferrata potrebbe essere una svolta per la nostra stagione».