Rossella Cecconi
Rossella Cecconi

Una lunga pausa di Natale, prolungata anche all’Epifania. Ma questa è la settimana del ritorno in campo per la serie C Gold maschile e quindi anche per il gruppo del Club Basket Frascati. I ragazzi allenati da Rossella Cecconi affronteranno in rapida sequenza la Fortitudo fuori casa (giovedì) e l’Alfa Omega tra le mura amiche (sabato).

«Soprattutto il primo match rappresenta una incognita per tutti vista il lungo periodo di inattività da gare ufficiali – spiega la Cecconi – Inoltre faremo visita a una Fortitudo che già all’inizio della stagione era indicata tra le possibili favorite e che comunque ha dimostrato di essere un’ottima squadra. Sarà importante tenere alta la concentrazione quanto più possibile perché altrimenti diventerebbe complicato tornare in partita in caso di black out». L’allenatore del Club Basket Frascati parla del programma di lavoro portato avanti durante la pausa. «Abbiamo “caricato” tanto e messo in preventivo il pericolo di non essere brillantissimi nei match di questa settimana, ma dobbiamo ragionare a lungo termine e non solo sull’immediato. Comunque la sosta ci ha consentito di recuperare Barucca e Pappalardo che prima della pausa avevano dovuto fare i conti con i rispettivi acciacchi fisici e che ora sono totalmente recuperati, mentre è ancora ai box capitan Manuel Monetti che è alle prese con un problema alla schiena».

La Cecconi traccia anche un bilancio sulla prima parte di stagione della C Gold maschile tuscolana. «Nel complesso siamo in linea con il cammino preventivato: il rammarico più grande è rappresentato dalla sconfitta casalinga contro la Smit, due punti che alla fine potrebbero pesare. Ma sapevamo che questo era un gruppo che aveva bisogno di tempo per amalgamarsi». La Cecconi e il Club Basket Frascati sembrano avere le idee chiare sulla seconda parte del campionato. «L’obiettivo dei play off è quello minimo dal mio punto di vista. Dobbiamo aggiustare alcune cose, ma gli under sono in crescita e questo può essere sicuramente un fattore importante».