La 9° edizione del Memorial Romano Scotti, quest’anno valevole per l’assegnazione delle maglie di campione italiano di ciclocross, va in archivio con un successo oltre le più rosee aspettative. L’Ippodromo delle Capannelle dell’Hippo Group e di Roma Capitale conferma la propria vocazione di struttura perfetta per ospitare grandi eventi e manifestazioni sportive polivalenti: all’interno dell’impianto capitolino sono affluite 12400 persone nei tre giorni di gare (5, 6 e 7 gennaio), mentre i video inseriti sulla pagina Facebook Roma Tricolore – Campionati Italiani Ciclocross 2018 hanno ricevuto oltre 100.000 contatti.

L’Asd Romano Scotti, comitato organizzatore del Memorial Romano Scotti, ringrazia tutti i partecipanti, Roma Capitale, gli sponsor che hanno reso possibile la manifestazione, e in particolare la Hippo Group Capannelle dell’ing. Elio Pautasso, insieme a tutti gli amici che hanno collaborato nella fase organizzativa della manifestazione.

“Per la nostra associazione, dedicata a nostro padre Romano, nata in primis come G.S.Scotti nel 1959 per poi diventare ASD nel 2009, si è chiuso un altro impegno organizzativo prestigioso – afferma Sergio Scotti, vicepresidente dell’Asd Romano Scotti – durante questo inverno abbiamo anche coordinato il Giro Italia Ciclocross, mentre in passato abbiamo organizzato le 3 prove di Coppa del Mondo Uci e manifestazioni di carattere internazionale. Ora guardiamo al futuro con la solita voglia di continuare a metterci in gioco per offrire alla nostra grande famiglia, quella del ciclocross, la possibilità di divertirsi in un ambiente unico e familiare. Le nostre energie sono già rivolte verso il prossimo Giro Italia Ciclocross 2018-2019, che sarà composto da 6 tappe, con il pensiero di continuare il nostro cammino anche con l’attività su strada come mio nonno e mio papà”.