Canottaggio a spron battuto in ogni dove e in ogni categoria. È quello che accade anche questa settimana che, con ancora l’eco del successo ottenuto agli Europei di Glasgow dalla squadra olimpica azzurra, vedrà la componente junior e quella universitaria gareggiare per i rispettivi mondiali. Saranno, in totale, 87 atleti che saranno impegnati a Racice (Repubblica Ceca) per i Campionati del Mondo Junior ed a Shanghai (Cina) per i Campionati del Mondo Universitari. Una fine settimana ancora di grande canottaggio che vedrà in scena il meglio del futuro remiero – la categoria junior appunto – e il meglio degli studenti universitari che, sul modello anglosassone, studiano formandosi per il futuro e remano per difendere i colori azzurri.