Bologna campo principale della domenica, la prossima, di trotto. A tenere banco la disputa delle due manches divise per sesso del Gran Premio Italia (euro 40.040, metri 2060), classiche di Gruppo III riservate a maschi interi e femmine di tre anni.

 

MASCHI – Prova aperta, come spesso succede quando si è ancora in cerca dei valori assoluti. Nell’ante-post del provider online leader nel settore della quota fissa BetFlag il cavallo da battere è Croizeross, proposto a 2,85. Il portacolori di Mauro Prospetto fa coppia per la prima volta con Pietro Gubellini. La principale alternativa è rappresentata dalla novità ad alto livello di Carlomagno d’Esi che Mauro Baroncini ha portato gradualmente verso il top della generazione. A 3,25 la valutazione della bandiera delle scommesse. Prima delle sorprese il vincitore dell’aversano Stabile Colosseus a 5,25.

 

FEMMINE – Cinque corse nel 2021 e cinque vittorie per Cash Bank Bigi, imbattuta da quando è arrivata in scuderia Gocciadoro. E’ lei il punto di riferimento della prova riservata alle signorine grandi firme della generazione ’18. 3,3 la valutazione in antepost di BetFlag. Non una candidatura scontata, quindi. Alle sue spalle l’incertezza regna sovrana: la Ehlert Cherie Vit a 5,5, Crystal Pan a 7,5, Celine di Celle a 8, Credit Cash As a 8,5. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.