Colpo di coda cercasi in serie B per quattro compagini che oggi scenderanno in campo per tentare di dare una svolta ad un deludente avvio di campionato. Otto punti appena in due, quattro a testa, è il bottino finora conquistato da Ascoli e Virtus Entella in campo alle 15 per disputare una partita dell’ottava giornata del campionato cadetto. Allenatori sotto osservazione a cominciare da Valerio Bertotto, il tecnico bianconero, per aver rimediato quattro sconfitte nelle ultime cinque turni, e Bruno Tedino che ha al suo attivo solo quattro pareggi.

Dopo le defezioni per covid, bianconeri probabilmente in campo con la squadra al completo, mancherà il solo Vellios, con la coppia d’attacco Chiricò e Bajic con Kragl a supporto. Gli ospiti lamentano, invece, le assenze di De Col e Brescianini che potrebbero lasciar spazio a Mazzocco e Coppolaro. Brunori e De Luca sarà il tandem offensivo. Sulla lavagna di BetFlag l’1 è bancato alto a 2,33, non tanto distante dal 2 a 3,20 con l’X a 3,05.

In serata, alle 21, una Reggina che non vince dalla seconda giornata ed è reduce da due sconfitte consecutive contro Spal ed Empoli torna sul terreno di gioco per una gara assai delicata contro un Pisa in affanno. Gli indisponibili condizioneranno le scelte del tecnico di casa Domenico Toscano. A cominciare dal solito Charpentier e per continuare con Rolando, Lafferty e Delprato che lasceranno spazio a Menez e Denis. Non ci sarà sicuramente il diciannovenne Lorenzo Masetti asintomatico ma trovato positivo al test covid. Il tecnico nerazzurro spera di poter contare su Varnier e di una difesa più accorta rispetto alle recenti prestazioni. Per la bandiera delle scommesse padroni di casa in grado di fare bottino pieno con l’1 proposto comunque non basso a 2,12, che arrotonda a 3,50 per il 2 e con l’X a 3,20.