L’ippodromo di Agnano in Napoli torna protagonista domenica prossima grazie alla disputa del Gran Premio Freccia d’Europa (euro 88.000, metri 1600), classica di Gruppo 2 per cavalli di 4 anni ed oltre di ogni paese.

Il netto favorito fra i nove al via dietro le ali della macchina è Arazi Boko, all’ultimo test prima della partecipazione al Palio dei Comuni di Montegiorgio. Il dodicenne figlio di Varenne ha una storia – passata e recente – nettamente superiore. Non vale più di 1,4 nelle quote ante-post proposte dal provider online leader del settore BetFlag.

La prima alternativa è quel Uragano Trebì che riporta sotto i riflettori la coppia Ehlert-Vecchione a pochi giorni dal successo ottenuto con Zacon Gio negli Usa nell’International Trot. Il compito però è ben più difficile. 4,5 la valutazione di BetFlag.