Il lanciatore mancino dell'Ecopolis Grosseto Junior Oberto (Photo Bass)

Riflettori nuovamente puntati sul “Kennedy” di Milano nella penultima giornata della poule salvezza. I ragazzi di Marco Fraschetti hanno un’altra possibilità per rientrare in corsa per la salvezza in serie A, in attesa dei recuperi, dovendo ospitare l’Ecotherm Brescia di Danny Gorrin. Le due rivali sono divise da tre punti in classifica, con otto incontri ancora da disputare. Il Milano, che nella poule salvezza ha vinto solo una gara proprio contro Brescia (il 25 luglio) è insomma obbligato a dare un calcio alla crisi, ma anche i Leoni, reduci dal doppio ko con il Torino hanno l’obbligo di muovere la classifica per evitare sorprese. Nell’Ecotherm torna il pitcher Virgadaula. Il programma del girone A si aprirà sabato con una sfida al vertice tra Farma Parma e Campidonico Torino, due squadre in ottima condizione. I piemontesi (privi di Giarola, impegnato con la nazionale under 23), che hanno solo cinque incontri a disposizione, contro i nove degli emiliani, proveranno a fare il pieno per avvicinare la vetta.

Nel girone B s’inizia sabato da Ronchi: le Pantere, reduci dal pareggio con qualche rammarico contro il Rovigo, ricevono la visita del Bolzano. Scontro delicatissimo a Castelfranco Veneto, dove il Metalco ospita i Sultan Cervignano; si affrontano le formazioni con il record peggiore, anche se tutto è ancora in ballo. Nel girone C i Panamed Lastra a Signa, che non vincono dal 18 luglio (6-5 contro il Rimini) e hanno collezionato 10 sconfitte, sono con le spalle al muro e dovranno fare risultato utile sul campo della capolista Comcor Modena per lasciare aperta una piccola speranza nell’ultima giornata. L’Erba Vita Rimini di Mike Romano punta ad un successo sul campo dell’OM Valpanaro per fare un passo decisivo per la permanenza.

Derby toscano nel girone D: l’Ecopolis Grosseto, che sta attraversando un periodo non felicissimo (due sole vittorie nelle ultime sei, dopo averne ottenute otto nelle prime dieci), vuole fare l’enplein contro la Fiorentina per consolidare il secondo posto; dal canto loro i gigliati sono tenuti in serie A dalla matematica e proveranno a finire nel migliore dei modi. Tra i grossetani, finalmente al completo,  il partente Federico Cozzolino, protagonista di una brillante stagione, è alla ricerca della decima vittoria stagionale, dopo aver subito tre stop consecutivi. In garadue Sosa o Oberto i partenti.

In cartellone anche un bel duello tra l’Academy Nettuno, brillante protagonista delle ultime settimane, con sei vittorie nelle ultime otto partite, e il Longbridge, che riavrà a disposizione il talentuoso azzurro U23 Samuele Gamberini. Rinviato al 18-19 settembre il duello tra Montefiascone e Paternò.