Si sono aperte con il decollo dal ‘Marconi’ di Bologna le tre settimane più importanti degli ultimi 10 anni per la Nazionale Italiana di baseball. La selezione guidata da Gilberto Gerali, invitata di lusso per le celebrazioni in cui la Real Federación Española de Béisbol y Sófbol è impegnata in questi giorni, avrà modo di misurarsi, in quel di Barcellona, con una delle concorrenti più pericolose sia in chiave Europeo (Bonn e Solingen, 7-15 settembre) nel quale, comunque, è impegnata nell’altro girone rispetto agli azzurri, sia, e soprattutto, in prospettiva dell’appuntamento più atteso: il Torneo di Qualificazione Olimpica Europa/Africa, in scena a Bologna e Parma dal 18 al 22 settembre.

A seguire, il 2 e il 3 (alle 17:30) e il 4 settembre (alle 11:00), una partita al giorno fra Azzurri e Furie Rosse per preparare adeguatamente la sfida continentale e quella successiva, per le migliori 5 selezioni dell’Europeo, per contendersi un posto a Tokyo insieme al Sud Africa lungo la Via Emilia.

C’è qualche piccola variazione nella rosa dei convocati per questi incontri spagnoli, rispetto a quella annunciata il 19 agosto, e altri cambiamenti ci saranno ancora lungo il cammino che passa dalla Germania e conduce a Parma e Bologna. Quello che segue è l’elenco degli Azzurri che in Catalogna saranno a disposizione dello staff guidato da ‘Gibo’ Gerali e composto dal pitching coach Dennis Cook, dal bullpen coach Rolando Cretis, dai coach Gianmario Costa e Augusto Medina, dal mental coach Rafael Colon e dal preparatore atletico Gianni Natale. Lo staff medico sarà formato dal dottor Michele Reboli e dal fisioterapista Massimo Baldi, con il coordinamento del Vice Presidente FIBS Gigi Mignola team manager della delegazione