Enrico Baroni
Enrico Baroni

E’ Enrico Baroni la star del primo giorno dello Yonex Italian Junior 2019. Il giovane azzurrino ha lasciato il segno al PalaBadminton di Milano conquistando i sedicesimi di finale nel singolare maschile e gli ottavi di finale nel doppio misto.

Nel singolare maschile Baroni ha superato in due set (21-16; 21-10) lo svizzero Nils Harzenmoser e domani dovrà affrontare il belga Robby Bronselaer. L’altro passaggio di turno è arrivato in coppia con Chiara Passeri dove il duo azzurro ha sconfitto lo svedese Calle Fredholm e Martina Corsini in due equilibrati set (21-19; 21-13). Domani Baroni e Passeri ad attenderli agli ottavi troveranno la coppia cinese formata da Guan Zicong e Guo Lizhi.

Vicini a sfiorare l’accesso agli ottavi anche Matteo Massetti e Judith Mair che sono stati fermati in tre lottati set (21-17; 14-21; 21-16) dagli sloveni Jaka Ivancic e Spela Alic.

Enrico Baroni
Enrico Baroni

Buoni risultati anche dal singolare femminile con Maja Fallaha e Katharina Fink che si sono guadagnate l’accesso ai sedicesimi superando rispettivamente l’olandese Amber Derksen (21-17; 21-19) e la svizzera Caroline Racloz (21-12; 21-19).

Davvero sorprendente la prova dei campioni del mondo in carica junior Di Zijian e Wang Chang che hanno superato in due set (21-7; 21-6) Matteo Massetti e Alessandro Vertua. Chang si è confermato ad altissimo livello anche nel doppio misto dove insieme a Chen Yingxue ha superato due turni qualificandosi per gli ottavi di finale.

In attesa di match di più provanti si confermano ad alto livello le tue teste di serie principali del singolare maschile gli spagnoli Tomas Toledano e Marc Cardona che hanno sconfitto il primo il russo Artur Pechenkin (21-9; 21-16) e il secondo il greco Vasileios Rafail Kiosses.