Sulla pista di Rieti che ospiterà gli Europei Allievi del 2021, è Paolo Gosio a firmare la migliore prestazione tecnica della giornata conclusiva ai Campionati Italiani under 18. L’ostacolista dell’Atletica Vallecamonica cresce in batteria nei 110hs fino al crono di 13.64 (+0.7) rafforzando il quinto posto nelle liste italiane di sempre della categoria allievi (ostacoli da 91 centimetri, MPI 13.43 di Mattia Di Panfilo) e poi si aggiudica il titolo in finale con 13.71 (+1.0). Era uno degli uomini più attesi dell’intera rassegna e non ha tradito: l’atleta di Cividate Camuno (Brescia) piace per la pulizia con cui si libera dell’ostacolo e stacca Damiano Dentato (Studentesca Milardi Rieti, 14,09) e Mouhamed Pouye (Atl. Ravenna, 14.34), entrambi migliorati. Nei 400 metri, spalla a spalla fin sul traguardo.

Ma stavolta è Marco Zunino a esultare per prendersi la rivincita su Tommaso Boninti (Atl. Livorno) nella riedizione del duello già visto alle indoor. Il ligure di Varazze dell’Arcobaleno Savona abbatte il record personale all’aperto di oltre un secondo (partiva da 49.22, e 48.91 indoor) e a Rieti accelera a 48.18, stesso crono di Boninti, ma per questione di millesimi la spunta al fotofinish. Al femminile, si ripete l’ex cestista e fumettista Federica Pansini (Studentesca Milardi Rieti): la romana bissa il titolo conquistato al coperto con il suo primato (56.34). Nel triplo sempre Federico Morseletto (Studentesca Milardi Rieti). Il saltatore romano che suona il violoncello migliora il personale fino a 15,40 (+0.1), sei centimetri in più della stagione invernale, bussando alle porte della top ten di categoria. Da Agropoli 2019 a Rieti 2020, passando per le indoor di Ancona, è ancora il più solido e distanzia la concorrenza. Non solo peso, ma anche disco: come nella scorsa edizione Benedetta Benedetti (Studentesca Milardi Rieti) completa la doppietta. La ragazza di Genzano (Roma), che si disegna sul braccio gli occhi della tigre prima di ogni gara, primeggia con 43,57 e mette in cassaforte un successo mai in discussione. Nelle classifiche di società, primo posto della Studentesca Milardi Rieti al maschile e anche al femminile.