Trofeo dei Falisci
Trofeo dei Falisci

Per il nono anno consecutivo a Civita Castellana è andato in scena il Trofeo dei Falisci, tappa del CorrinTuscia 2016, inserita nei festeggiamenti dei S.S. Marciano e Giovanni, Duecento i partecipanti nella gara competitiva di 10 chilometri. Molti gli atleti della camminata a passo libero non competitiva, il cui ricavato da sempre viene devoluto in beneficenza, e molti gli under 17 che hanno preso parte ai minipercorsi, per un totale tra le tre manifestazioni di circa 280 partecipanti. La zona di via Roma con partenza e arrivo sul ponte adiacente il Forte Sangallo ben si presta a questo tipo di manifestazione, alla quale per il prossimo anno si apporteranno modifiche e accorgimenti che la renderanno ancora più interessante dal punto di vista sportivo e visivo.

Il Sindaco civitonico Gianluca Angelelli ha dato lo sparo di avvio. Boudouma Yahya della Sabina Marathon Club si è aggiudicato la prima posizione maschile con il tempo di 34’24”, seguito da Guido Arsenti (34’54″) e Marco Giovannini (35’04”); per le donne successo di Rosa Berni (43’47”), davanti a Letizia Pancotto (44’13”) e Ana Maria Ceornei (44’37”). Inoltre, sono stati premiati il primo civitonico, Stefano Martelletti e la prima donna del posto, Monica Santini.