Tuscania
Anticipo da giocare al massimo per i ragazzi di Tofoli

La Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia è l’avversario di turno che il Tuscania deve affrontare nell’anticipo di campionato di sabato 11 marzo. Le due squadre sono chiamate, con il minimo recupero possibile, a giocare una partita che per Brescia, ormai a 10 punti dalla zona play off, serve solo per la classifica finale mentre per i ragazzi di Tofoli è vitale per quanto riguarda la griglia play off. Vincendo e sfruttando gli scontri di alto livello tra Cantù-Vibo Valentia e Reggio Emilia-Civita Castellana potrebbe essere infatti l’occasione per riprendere il terzo posto o per comunque distanziare le inseguitrici Reggio Emilia e Cantù. In questo campionato dove ogni turno segnale risultati poco prevedibili la lotta va fatta anche con se stessi per cancellare le sconfitte e per riprendere un cammino incredibile che pochi prevedevano così brillante a inizio campionato ma che adesso impone di mantenere le premesse e di continuare a far sognare i tifosi che riempiono sempre il palazzetto.

Brescia viene dalla sconfitta di sabato contro Cantù, sfida che ha impegnato i ragazzi di Zambonardi per cinque set. Ma la squadra lombarda ha sicuramente voglia di chiudere la stagione più in alto possibile e con giocatori come Tiberti e Cisolla c’è sempre poco da scherzare. Non bisogna dimenticare che nel carniere bresciano non mancano scalpi importanti come quello di Vibo Valentia e Civita Castellana che confermano valori che la squadra ha di sicuro confermati dalla presenza di giovani di valore come Bisi, Norbedo o Rodella.

In casa Tuscania dopo il riposo di giovedì i ragazzi si sono ritrovati in palestra per riordinare le idee e per preparare la partita. L’ottimismo dei tifosi non è scemato, e il coraggio e l’entusiasmo della squadra sarà sicuramente pronto per il match che avrà il fischio d’inizio alle ore 20.30 al palazzetto dello sport di Montefiascone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here