Un Tuscania in netta crescita impiega poco più di un’ora per avere la meglio di una Pallavolo Franco Tigano Palmi che solo nel primo parziale riesce a opporsi ai più quotati ospiti. Il Tuscania conquista così la sua quarta vittoria di fila e scala ancora la classifica scavalcando Pineto e attestandosi, con 16, punti al terzo posto. Bene l’intero sestetto con Marsili, ancora una volta tra i migliori in campo, non solo a dettare i ritmi ma anche particolarmente efficace a muro.

Al fischio di inizio Paolo Tofoli schiera la Maury’s Com Cavi Tuscania con Marsili in cabina di regia e Boswinkel in diagonale, Gradi e De Paola bande laterali, Cioffi e Ceccobello centrali, libero Pace. Coach Polimeni risponde con Parisi in palleggio Laganà in diagonale, Cormio e Garofalo laterali Porcello e Remo al centro, Carbone libero.

Parte forte Palmi e trova subito il break 6/1. Tofoli ferma il tempo sul punteggio di 8/5. Due muri di Gradi e Marsili e Tuscania si porta in parità 14/14. Per il Tuscania dentro Skuodis per Gradi. Palmi prova l’allungo, ma Tuscania ritrova la concentrazione e si riporta sotto 22/21, Polimeni ferma il tempo. Al rientro Cioffi trova l’ace del pari. Skuodis mette a terra la palla del set-point 23/24. Un’infrazione a muro dei padroni di casa assegna al Tuscania il primo parziale 23/25.

Secondo parziale all’insegna dell’equilibrio 14/14. Diagonale vincente di capitan De Paola, Palmi chiede il time-out 17/18. Al rientro in campo, muro vincente di Marsili 17/19. Trattenuta di Garofalo, Polimeni ferma di nuovo il tempo 17/20. Boswinkel appare incontenibile, Tuscania allunga ulteriormente 17/23. Il coach calabrese prova a scuotere i suoi, dentro Concolino per Laganà. L’ace di Boswinkel chiude il set per gli ospiti 17/25.

Terzo set sulla falsariga del primo con Tuscania che solo verso al metà prova ad allungare grazie ad un attacco vincente di Skuodis 9/13. Negli ospiti, fuori Ceccobello per Catinelli che va al servizio 11/15. Tofoli fa entrare Stamegna per Cioffi per il servizio. Nel Palmi, in campo Raul per Parisi in battuta 16/19. L’ace di Boswinkel conquista il primo match-point per Tuscania. L’attacco vincente di capitan De Paola chiude l’incontro in favore degli ospiti 19/25.