La nazionale under 18 femminile di Marco Mencarelli vola in semifinale ai Campionati del Mondo di categoria in corso di svolgimento a Durango (Messico). Le azzurrine nella nottata hanno superato 3-0 (25-15, 25-18, 25-13) la Romania. Giuliani e compagne si sono rese protagoniste di un’ulteriore grande prova, mettendo in mostra una grande pallavolo che gli ha garantito una vittoria schiacciante e soprattutto un posto tra le prime quattro formazioni al mondo. Da segnalare per la squadra tricolore i 16 punti ottenuti in battuta.

Apparente equilibrio a inizio match con le due squadre che hanno lottato punto a punto (9-9), fino a quando le ragazze di Mencarelli non hanno voluto accelerare, conquistando così un netto vantaggio (18-12) che gli ha permesso poi di chiudere il primo set 25-15.

Nella seconda frazione di gioco, l’Italia è scesa in campo sempre molto concentrata anche grazie a un importante turno in battuta di Viscioni (17-11). Nonostante una timida ripresa della squadra di coach Marius (22-18), la nazionale azzurra è riuscita a chiudere sul 25-18.

Nel terzo set la Romania ha provato a scappar via (2-7), ma anche in questo caso i turni in battuta delle azzurre hanno messo in grande difficoltà la ricezione avversaria, capovolgendo così la situazione (17-10). La superiorità tecnico tattica italiana ha fatto la differenza. Le ragazze di Mencarelli hanno allungato e poi chiuso la pratica Romania con il parziale di 25-13.

Top scorer del match Julia Ituma autrice di 20 punti.

Le azzurre torneranno in campo questa notte alle ore 3 (italiane) per affrontare gli Stati Uniti nella gara valevole l’accesso alla finale.