Terzo successo consecutivo per la Nazionale maschile under 20 nei Campionati Europei di categoria in corso di svolgimento in Repubblica Ceca. Ieri sera i ragazzi di Angiolino Frigoni hanno superato anche i padroni di casa con lo stesso punteggio, 3-0, con i quali si erano aggiudicati i primi due match giocati contro Belgio e Polonia. Porro e compagni hanno chiuso la gara con i parziali di 3-0 (25-15, 26-24, 25-23) al termine di una partita nella quale sono stati bravi a gestire qualche piccolo momento di difficoltà e hanno dimostrato una certa maturità nel sapere limitare l’offensiva dei cechi che hanno comunque giocato con orgoglio regalando poco agli azzurrini.
Frigoni ha scelto la consueta formazione con l’unica eccezione di Magalini in campo al posto di Michieletto tenuto a riposo. (Porro in palleggio, Stefani opposto, Rinaldi e Magalini schiacciatori, Crosato e Gianotti centrali con Catania libero). Vinto il primo set agevolmente dalla Nazionale tricolore, la gara è cambiata con i padroni di casa che hanno giocato palla su palla, tenendo testa ai ragazzi italiani. Nel secondo il momento più difficile per l’Italia che prima di chiudere il parziale ai vantaggi ha annullato due palle set alla Repubblica Ceca. Nel terzo set il copione non è cambiato con i cechi che prima di arrendersi sul 25-23 hanno annullato un primo match ball a Stefani e compagni, bravi da parte loro a non scomporsi mai e mostrare una certa maturità tecnico-tattica.
Oggi turno di riposo prima degli ultimi due match della prima fase che vedrà l’Italia affrontare Francia e Serbia.