Al Palasport di Guidonia, dove il prossimo 25 aprile si terrà l’edizione 2022 del Trofeo dei Territori e dal 19 al 22 maggio la Nazionale campione del mondo U21 giocherà il torneo di qualificazione all’Europeo Under 22, la Duemila12 si è laureata campione territoriale Under 15 della FIPAV Roma.

I ragazzi allenati da Lenzi hanno superato con il risultato di 3-1 Sempione Volley Young Roma7, mentre sul terzo gradino del podio è salito il Marino Pallavolo, dopo il successo per 3-0 su Sck KK Eur Volley. L’evento – organizzato dal Comitato in collaborazione con la società Energheia – ha visto una grande partecipazione di pubblico sugli spalti; una degna cornice dello spettacolo che hanno saputo offrire i ragazzi scesi in campo venerdì 15 aprile.

La gara che ha messo in palio il titolo è stata combattuta punto su punto. Nel primo set l’equilibrio è stato totale: Duemila12 si è imposta 28-26, riuscendo ad avere la meglio di una Sempione Roma7 che non ha mai mollato. Una volta conquistata l’inerzia del match, la formazione di Lenzi ha spinto sull’acceleratore facendosi preferire nella fase iniziale del secondo parziale; ancora una volta, però, la determinazione della squadra allenata da Morelli ha reso godibile l’incontro fino al 25-23. La bravura in attacco di Lanza e De Angelis da una parte, e di De Giorgi e Lanzi dall’altra – abbinate alla qualità in palleggio dei due alzatori Daidone e Spoletini – ha permesso alle squadre di tenere sempre alto il livello di gioco. Nel terzo set la reazione di Sempione Roma7 è stata veemente (18-25), ma il grande sforzo profuso per riaprire la partita ha portato a un quarto set senza storia, terminato sul 25-15 in favore di una Duemila12 che ha chiuso in grande crescita. Christian Severa, il capitano della Duemila12, è stato premiato come migliore in campo della finale. A vincere nella finalina 3-4° posto è stato il Marino Pallavolo guidato da coach Vazzana, contro Sck KK Eur Volley. De Marzi e compagni hanno battuto 3-0 gli avversari, imponendo fin da subito il proprio ritmo alla gara e sapendo ogni volta arginare i tentativi di rimonta dei ragazzi in blu.

A premiare le squadre sono stati i consiglieri territoriali Gianfranco Sacripanti e Massimo Iacono, i tecnici del CQT Roma Cristini e Caminiti e la selezionatrice del CQR Lazio femminile, Simonetta Avalle. Presente a Guidonia anche il presidente della FIPAV Roma, Claudio Martinelli.

Articolo precedenteCalcio, BetFlag, il Napoli sogna il riscatto contro una Roma a mille
Prossimo articoloBaseball, sei formazioni imbattute in serie A dopo il terzo turno