Cev Cup
Cev Cup

La prima settimana del nuovo anno saluta l’avvio dei Sedicesimi di finale della 2017 Cev Cup, che vedrà Diatec Trentino e LPR Piacenza nuovamente in campo dopo la chiusura della 4a giornata di ritorno di Campionato del 29 dicembre scorso. La SuperLega UnipolSai vede i trentini al secondo posto in classifica, a tre lunghezze dalla vetta, mentre gli emiliani sesti, in ripresa, grazie alla vittoria contro Molfetta che ha spezzato un digiuno lungo tre giornate.

Primi a tornare sul campo europeo sono proprio i piacentini, prossimi al terzo appuntamento di stagione con la seconda coppa continentale, mercoledì 4 gennaio alle ore 20.30 al PalaBanca. I biancorossi, infatti, dopo aver superato senza indugi la fase preliminare grazie alla doppia vittoria nei 32esimi sui bielorussi dello Stroitel Minsk, accedono ai Sedicesimi di Finale trovando l’austriaca Hypo Tirol Innsbruck, reduce dall’eliminazione dal 3rd Round di Champions League per mano dei tedeschi del Friedrichshafen. Tra i tirolesi, lo schiacciatore Stefan Chrtiansky, a Trento nel 2012-2013, e il secondo allenatore Francesco Cadeddu, braccio destro proprio di mister Giuliani per quasi un decennio. Il sodalizio vinse tanto, a partire dal 2006 in A2 a Corigliano, con la storica promozione nella massima serie, proseguendo poi nei due anni a Cuneo, dove portarono una Cev Cup, uno Scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa, e conclusosi infine con l’esperienza quadriennale alla Lube, che arricchì di due Tricolori e due Supercoppa. Il match di ritorno si giocherà in Austria mercoledì 18 gennaio 19.
Giovedì 5 gennaio sarà la volta degli uomini di Lorenzetti che, godendo del vantaggio nel ranking europeo, iniziano la propria undicesima avventura assoluta nelle Coppe Europee da questa fase della competizione, affrontando i finlandesi dell’Hurrikaani Loimaa, formazione iscritta per il secondo anno consecutivo alla CEV Cup grazie al terzo posto finale nel campionato nazionale (nella precedente stagione era arrivata sino ai 16i di Finale, eliminata dagli austriaci dell’AICH/DOB). I finlandesi nei 32esimi hanno avuto la meglio sui bulgari del Dobrudja 07 Dobrich grazie al doppio successo di 3-0 all’andata e 3-1 al ritorno. La Diatec volerà quindi in Finlandia (dove mai prima d’ora ha disputato una partita) per il match in programma alle ore 17.30 italiane, mentre il ritorno si terrà mercoledì 18 gennaio al PalaTrento 20.30.