Le 27 laziali impegnate nei campionati nazionali di Serie A e Serie B hanno dato battaglia su tutti i campi d’Italia nel weekend di sabato 12 e domenica 13 gennaio.

Serie A
Le due formazioni di Superlega hanno terminato le loro partite al tie break: grande vittoria della Top Volley Latina sull’Emma Villas Siena, mentre la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora a Padova. In Serie A2 successo per la Roma Volley: bellissimo il 3-0 a un Lagonegro che arrivava nella Capitale lanciato nelle zone alte della classifica. Amaro il fine settimana di Club Italia e Tuscania, sconfitte in tre set da Olimpia Bergamo e Castellana Grotte. Turno di riposo per l’Acqua e Sapone Roma Volley Group nella A2 femminile, a causa del turno dedicato alla Coppa Italia.

Serie B
In Serie B abbiamo due regine: la Giovolley Aprilia in B1 femminile e l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia in B maschile. Le squadre pontine hanno festeggiato l’ennesimo successo (3-0 al Volleyrò e 3-1 alla Virtus Roma) che le ha confermate entrambe in vetta alle rispettive classifiche. In BM successi in tre set per Orte, Roma7 e Fenice rispettivamente contro Anguillara (che si ferma dopo 8 vittorie di fila), Sg Volley Roma e Lazio Castello. Spettacolare il 3-2 con cui l’Isola Sacra si è imposta sulla Scarabeo Civita Castellana. Nella B2 femminile spiccano i successi della Massimi Ecosoluz. Ladispoli (0-3 al Talete), della Virtus sul campo del Volley Group al tie break e del Volleyrò tra le mura amiche della Roma 7 (1-3).