Nei Campionati del Mondo Under 19 maschili in corso di svolgimento in Iran, l’Italia ha regolato la Nigeria 3-0 (25-14, 25-17, 25-17) staccando così il pass per i quarti della rassegna iridata. Nel prossimo incontro Staforini e compagni affronteranno domani 31 agosto a Teheran la Bulgaria che questa mattina ha superato 3-0 l’Egitto. L’ultimo precedente tra Italia e Bulgaria è datato 9 settembre 2020, in quell’occasione i bulgari si sono imposti 3-2 nell’ultimo match della fase a gironi nei Campionati Europei Under 18 disputati a Lecce e Marsicovetere poi vinti dalla formazione tricolore.

Tornando all’incontro di oggi, gli azzurrini di Fanizza si sono resi protagonisti di una prova convincente, mettendo in mostra una buona organizzazione di gioco e dimostrando una superiorità rispetto agli avversari. Nel primo parziale l’Italia è partita subito forte, riuscendo ad accumulare un margine rassicurante di vantaggio. La Nigeria in un primo momento ha provato a reagire, ma la formazione tricolore ha controllato la situazione ed è stata in grado di chiudere nettamente il set (25-14).
Secondo set che ha seguito l’andamento del primo. Dopo una breve fase di equilibrio (8-8) sono stati gli azzurrini a dare una sterzata, trovando un fondamentale allungo (17-11). Nel finale, poi, l’Italia ha gestito al meglio il vantaggio, fermando sul nascere i tentativi di rimonta dei nigeriani (25-17).
Nel terzo parziale le due formazioni sono rimaste a contatto fino al (6-6), momento in cui gli azzurrini hanno cambiato marcia e gli avversari sono scivolati indietro (16-12). I ragazzi di Vincenzo Fanizza non si sono più fermati e hanno chiuso i conti sul (25-17) guadagnandosi con merito l’accesso ai quarti di finale del Campionato del Mondo. Top scorer della gara Cosimo Balestra con 15 punti messi a segno; importanti però anche i contributi di Alessandro Bovolenta (14 punti) e Gaetano Penna (12 punti).