E’ il momento giusto per dare un segnale, una svolta. É il tempo i cui non si può tornare indietro, ma guardare avanti con ottimismo, fiducia e grande carica agonistica. L’Acqua & Sapone nella sesta giornata del girone di ritorno di questa prima fase affronterà domani alle ore 17.00 al PalaHoney un avversario tosto come Sorelle Ramonda Montecchio Maggiore, quarta forza del girone B con 25 punti (8 gare vinte e 6 perse), una formazione che viaggia ad alti livelli per centrare nella miglior maniera la pool promozione. Nelle ultime cinque partite ha ottenuto 4 vittorie e 1 sconfitta. Roma, invece, in questa fase deve assolutamente ritrovare coraggio e punti per la seconda parte, dove ogni singola lunghezza sarà fondamentale. Il fatto di ritrovare l’impianto di casa può esser un valore aggiunto. Il pensiero del tecnico Fabio Caviaioli, nominato da pochi giorni capo allenatore. “A Baronissi nonostante il risultato severo la squadra è stata in partita in tutti e tre set. Continuiamo a lavorare nella maniera più appropriata per uscire da questo impasse, convinti di potercela fare. Il gruppo è disposto a lavorare con intensità, siamo tutti fiduciosi di raddrizzare questa situazione. Dobbiamo iniziare a conoscerci perchè è poco tempo che sono alla guida. Domenica affrontiamo una formazione in salute, che ha messo in difficoltà tutti, perdendo con Trentino con parziali alti, sarà una battaglia, dovremo sbagliare meno”.

Articolo precedenteFerrari, a Maranello una mostra sui 70 anni di vittorie alla 24 Ore di Le Mans
Prossimo articoloDoping, la Russia fa ricorso