Si terrà domani ai Campi Polivalenti del Centro Pavesi Fipav di Milano (via Francesco De Lemene, 3), la cerimonia di Consegna dei Marchi di Qualità del Settore Giovanile 2020-21. L’evento, organizzato dal Comitato Regionale Fipav della Lombardia, sarà anche l’occasione per assegnare un riconoscimento alle squadre che hanno partecipato alle Finali Nazionali Giovanili CRAI 2019 e alle formazioni che hanno preso parte alla Coppa delle Alpi 2019.
“E’ un appuntamento importante per il nostro Comitato e per tutto il movimento lombardo – afferma Piero Cezza, presidente del CR Fipav Lombardia -. Quest’anno consegneremo ben 51 Marchi di Qualità (9 d’oro, 17 d’argento e 25 standard) a testimonianza dell’ottimo lavoro che quotidianamente viene svolto dalle società attive, nella nostra Regione, nel settore giovanile. Sono i ragazzi e le ragazze che praticano volley la linfa vitale dell’intero movimento. Tra loro ci saranno i futuri campioni di domani ed è fondamentale che i settori giovanili delle diverse società lavorino sempre ai massimi livelli. Consegnare 51 Marchi di qualità testimonia che la strada imboccata è quella giusta: un onore, un onere e uno stimolo a fare sempre meglio”.
Alla cerimonia, che prenderà il via alle 19, oltre al presidente del CR, parteciperanno anche il presidente Fipav Pietro Bruno Cattaneo, il Consigliere Federale Francesco Apostoli, i Presidenti dei Comitati Territoriali e i rappresentanti delle società premiate.