Domani, domenica 26 settembre, scatterà l’ora del primo chilometro verticale dell’Alto Garda Trentino: il Vertical Velo sarà il teatro della sfida mozzafiato lungo i mille metri di dislivello che separano la frazione arcense di Bolognano e il Monte Velo.

Poco meno di quattro chilometri e mezzo di sviluppo per lasciare subito il fondovalle altogardesano a suon di pendenze mozzafiato e avvicinarsi progressivamente all’arrivo posizionato poche decine di metri a valle di Passo Santa Barbara.

L’idea di proporre un verticale nell’Alto Garda è maturata nella mente dei referenti della Stivo Running, la sezione dedicata alla corsa all’interno dell’ASD Stivo, storica società con sede proprio a Bolognano (Arco).