Alla ventitreesima edizione del Raduno Città di Trieste gli equipaggi del Circolo Velico Ravennate hanno raccolto importanti soddisfazioni, vincendo nelle rispettive categorie.

Buona la prima per Aldo Ferruzzi, da poco tornato a essere socio del circolo di Via Molo Dalmazia, e il suo nuovissimo Golfo Mistico, uno scafo nato dalla matita di Giovanni Ceccarelli e costruita dal mitico cantiere De Cesari di Cervia. A poche settimane dal varo, Golfo Mistico si è posizionato al primo posto della classifica open.

Oltre a Golfo Mistico a Trieste era presente il mitico Strale, la barca dei fratelli Bandini e di Enzo Bruni che, come da tradizione, ha dimostrato di essere estremamente veloce e rodata, vincendo tra i Classici e conquistando il secondo posto nella classifica in tempo reale.