Per il secondo anno consecutivo il Meteor ‘Pequod’, timonato da Fabio Amoretti (Lni Pavia), ha vinto l’Interlaghi, il Campionato invernale che ha concluso la stagione delle regate sul ramo lecchese del lago di Como.

Il ‘Pequod’, dell’armatore lecchese Luca Marioni (Cv Tivano Valmadrera), con prodiere Giuseppe Sfondrini di Lodi, ha dominato, vincendo le cinque prove disputate: un exploit che l’affiatato team ha voluto dedicare all’amico scomparso Paolo Campisi già capoflotta del Lario classe Meteor.