Edizione tosta per La Cinquanta 2022, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con la Darsena dell’Orologio e OM Ravenna, ultima regata di stagione a Caorle che è partita sabato 22 ottobre con venti di scirocco e onda formata fino a due metri.

Una regata velocissima che si è chiusa in meno di sette ore per la flotta in gara, che ha avuto vento intenso con raffiche fino a 30 nodi, per tutto il percorso da Caorle a Grado passando per Lignano.

 La prima imbarcazione assoluta a tagliare il traguardo è stata Out of Office, veloce Ice52 di Roberto Vetta, che vince il Trofeo Line Honour XTutti.

Quinta imbarcazione al traguardo e Line Honour X2 è Hauraki, Millenium 40 della rodatissima coppia formata da Mauro e Giovanni Trevisan, primi anche in classe ORC B X2.

 I tempi compensati ORC della categoria XTutti assegnano il successo Overall a Osira, GS40 di Danilo Simioni, timonata da Matteo Simioni che trionfa anche in classe B, seconda piazza per Cattiva Compagnia, Rimar 41.3 di Marco Ziliotto e terzo posto per Jules, Oceanis 46.1 di Manuel Costantin.

In classe C il successo è di Athena, J112 di Giuseppe Mezzalira, seguito da Super Atax di Marco Bertozzi e A Cumba di Giorgio Migliorino.

Nelle classi Libera XTutti, Overwind Rossi catering, Farr 40 di Francesco Rigon è la seconda imbarcazione assoluta al traguardo e si aggiudica la classe Alfa, mentre Amiral, First 36.7 di Francesco Segato vince in classe Charlie.

 Nella categoria X2 la vittoria ORC Overall va a Tokio di Massimo Minozzi e Fabio Schaffer, seconda piazza per Hauraki, seguiti da Tasmania, First 40.7 di Antonio Di Chiara con Franco Spangaro.

Nella classe Libera X2 successo per la coppia austriaca formata da Josef Fuchs e Gabriele dell’Acqua alla prima regata offshore nelle acque adriatiche sul loro Sun Fast 3600 One&Only, seguiti da Yak 2 di Maurizio Gallo con Giulia Biasio.

 Le premiazioni si sono svolte oggi domenica 23 ottobre presso la Darsena dell’Orologio di Caorle, base operativa della regata, con un momento conviviale dedicato ai velisti presenti.

I vincitori di classe si sono aggiudicati anche i premi messi a disposizione dai partner Antal, Wind Design e Cantina Colli del Soligo.

 Con La Cinquanta si conclude anche l’edizione 2022 del Trofeo Caorle X2 XTutti, iniziato in aprile con La Ottanta e proseguito poi con La Ducento e La Cinquecento Trofeo Pellegrini.

Acclamati i vincitori del Trofeo che si sono aggiudicati due preziosi orologi Venezianico: Columbia, Solaris 36 del Blu Sailing Team vincitori di categoria XTutti e Tokio di Massimo Minozzi e Fabio Schaffer vincitori X2.

Articolo precedenteCalcio, BetFlag, per una Juve da campioni il successo con il Benfica a 3,75
Prossimo articoloGrande entusiasmo all’In City Golf di Trento