Lunedì 2 ottobre prenderà il via il 30° corso per aspiranti arbitri di calcio a 11, calcio a 8 e calcio a 5 promosso dall’Unione Sportiva delle Acli di Roma.

Il corso è aperto a uomini e donne dai 18 ai 48 anni, si articolerà in lezioni di un’ora che si terranno due volte a settimana (lunedì e giovedì) nei mesi ottobre e novembre e verrà tenuto per il 19° anno dall’arbitro nazionale US Acli Francesco Paone, membro della presidenza provinciale di Roma. Al termine dei due mesi, i giudici di gara appena formati verranno inseriti nei quadri arbitrali dell’US Acli di Roma.

“Siamo – dichiara Luca Serangeli, presidente dell’US Acli di Roma – al trentesimo appuntamento con il nostro corso per arbitri, al quale ogni anno partecipano tanti ragazzi, ma anche ragazze sulle quali abbiamo puntato molto negli ultimi anni per far cadere la convinzione che quella dell’arbitro sia una professione riservata solamente agli uomini. Partecipando ai nostri corsi non soltanto si impara a dirigere una gara dal punto di vista tecnico, ma ci si avvicina ancora di più ai valori fondanti dello sport”.