Dodici giorni di competizioni sportive, più di 10mila studenti e dirigenti sportivi in rappresentanza di 150 nazioni, 15 sport e 3 discipline dimostrative, diritti tv venduti in più di 100 paesi, per una audience stimata di 300 milioni di telespettatori. E’ la “fotografia” sintetica delle Universiadi (l’ultima edizione è stata organizzata in Italia, a Napoli, nell’estate 2019). La prossima edizione si terrà dal 18 al 29 agosto a Chengdu in Cina. L’Italia ha già prenotato una nuova kermesse: Taranto 2026 (fortemente voluta dall’asse Emiliano-Sannicandro, rispettivamente governatore della Puglia e direttore generale di Asset). L’International University Sports Federation (FISU), per sostenere lo svolgimento dei Giochi Olimpici rinviati di Tokyo2020 nel 2021, ha rivisto anche i FISU Summer World University Games di Chengdu, le Universiadi 2021, che si terranno nell’agosto di quest’anno, come da programmazione. L’evento era programmato dal 16 al 27 agosto, mentre ora, con la riprogrammazione olimpica, le gare sono previste dal 18 al 29 agosto 2021 con un posticipo di due giorni.

Il presidente della FISU Oleg Matytsin ha dichiarato: “Molti atleti olimpici parteciperanno anche ai World University Games, per cui ora hanno l’opportunità di prepararsi per due importanti competizioni multisport in Asia nello stesso lasso di tempo“.