Fine settimana interamente dedicato alle categorie giovanili, con il Campionato femminile fermo per la prevista bye week.

Esordio in U13 per Seamen, Giaguari e Rhinos, che incroceranno le armi nel primo dei 3 Bowl previsti per questa categoria sabato 16, a Vigano Certosino (MI).

Prima giornata del girone di ritorno in U16 e U19, con l’interessante doppio derby lombardo di scena al Vigorelli: la Milano blue navy accoglierà in casa i Daemons (U16) e gli Skorpions (U19) per tentare di mantenere la supremazia in entrambe le classifiche. Sul fronte piemontese, derby anche tra Mastiffs e Giaguari in U16, con ambizioni diverse in campo ma certamente con la stessa grinta e voglia di portare a casa la vittoria. I Panthers ricevono i in casa i Rhinos e dovranno vincere per continuare a sperare in un posto ai playoff, dai quali i milanesi attualmente restano lontani. Nel Girone C, l’unico scontro in programma è quello tra Hogs e White Tigers, rispettivamente quarti e quinti in classifica. I toscani sono alla ricerca della prima W stagionale, gli emiliani della seconda vittoria per tentare di scalare il ranking.

In U19, tante le partite interessanti, a cominciare da Guelfi vs Red Jackets, rivincita di quella che all’andata era stata una vera e propria battaglia, terminata a favore dei viola solo all’overtime. E poi Rhinos vs Giaguari, match per cuori forti finito 29 a 28 per i torinesi lo scorso 12 ottobre. Meno problematiche (almeno sulla carta…) le partite che attendono le Aquile, opposte ai Ravens, e i Dolphins, che giocheranno in casa dei Vipers. I risultati dei match di andata parlano di una decisa supremazia di duchi e dorici, anche se in questa categoria la crescita dei team diventa evidente settimana dopo settimana e gli equilibri in campo potrebbero tranquillamente cambiare. Chi dovrà certamente trovare la svolta sono i Warriors, attesi a Roma nella difficile trasferta contro i Ducks. Sconfitti per 38 a 0 all’andata, i bolognesi sono attualmente tra le squadre che hanno subito di più in questo campionato, con una differenza tra punti segnati e punti subiti decisamente importante. Chiudiamo con il match tra Julia FVG e Redskins: i primi hanno attualmente un record in parità, con 2 vittorie e 2 sconfitte che li pongono al terzo posto del Girone B, ancora perfettamente in corsa per il playoff. Più difficile il percorso per i veronesi, fermi sull’1-3 e appaiati ai Saints al quarto posto. I friuliani non giocano dallo scorso 27 ottobre, proprio dall’ultima partita disputata contro i Redskins e vinta per 42 a 34 e questo se da un lato aiuta a recuperare gli ‘acciaccati’, dall’altro può comportare un calo di concentrazione agonistica.