Rimini ospiterà dal 20 al 23 settembre la V edizione del Trofeo CONI Kinder + Sport, progetto rivolto ai tesserati under 14 delle associazioni sportive dilettantistiche in regola con l’iscrizione al Registro CONI, che risultino affiliate a una Federazione Sportiva piuttosto che a una Disciplina Associata o a un Ente di Promozione. Alle gare parteciperanno le ASD vincitrici delle fasi regionali, concluse il 30 giugno.

Tra le novità della più importante manifestazione di promozione sportiva a livello nazionale rivolta ai giovani, il vincolo della partecipazione con almeno 10 regioni per tutti gli sport/discipline coinvolti nel progetto. Nel caso dovesse venir meno il numero delle dieci rappresentative previsto, al momento di stilare la classifica si computerà a tutte le rappresentative un solo punto, a prescindere dalla classifica finale. Il Trofeo CONI verrà assegnato alla Regione con il punteggio più alto sommando, al massimo, i migliori 10 piazzamenti ottenuti per singola Federazione a cui ha aderito. In caso di parità varranno i migliori piazzamenti.

Intanto crescono gli sport/discipline rappresentate, che passano dalle 39 di Senigallia 2017 a ben 46: karting, ciclismo, ginnastica, bocce, badminton, baseball e softball, canottaggio, canoa, dama, atletica, danza, golf, calcio, giochi tradizionali, pallamano, squash, hockey, judo, karate, lotta, kickboxing, motonautica, nuoto, pallapugno, pentathlon mod., pesca sportiva e attività subacquee, pallatamburello, pesistica, rugby, scherma, equitazione, sport orientamento, sport rotellistici, sci nautico, tennis, taekwondo, tiro con l’arco, tiro a volo, tennis tavolo, triathlon, vela, pugilato, scacchi, tiro a segno, rafting e pallavolo. Pallavolo che, a dispetto del suo livello di diffusione e popolarità, fa il suo ingresso per la prima volta nel Trofeo.

Il Lazio, anche stavolta presente in tutte le gare in programma, a conferma dell’interesse che questo genere di manifestazione ha suscitato fin dall’inizio, avrà ancora una volta il compito di difendere un podio mai lasciato nelle quattro edizioni precedenti; primo nel 2014 a Caserta, terzo l’anno successivo a Lignano, secondo nel 2016 a Cagliari e secondo (con brivido) nelle Marche lo scorso anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here