Ritorna sulle rive del lago di Bracciano il triathlon. Fissata la data per il grande appuntamento , è il 25 luglio, giorno in cui arriveranno nella città lacuale oltre 250 atleti da ogni parte d’Italia. L’ASGS Italia che organizzerà l’evento ha in collaborazione con il il comune di Bracciano istituito un piano anticovid nel rispetto delle restrizioni ancora in vigore. Ed è assicurato lo spettacolo visto che nello specchio d’acqua del lago vi saranno molti atleti che nuoteranno per 750 metri, corsa in bici dal lungomare Argenti fino a Vicarello e viceversa per un percorso di 20 km , per finire con la corsa di 5 km.

La manifestazione, quindi, sarà anche un’ occcasione per molti partecipanti di rimanere a Bracciano e visitare le sue bellezzze. “Lo scenario del lago è suggestivo – spiega Zanetti presidente AGSC- il nostro lavoro insieme a quello del comune di Bracciano sarà fondamentale per offrire ai partecipanti le migliori condizioni per gareggiare nel rispetto delle norme anticovid. L’amministazione si è attivata con impegno e sacrificio senza farci mancare nulla. Ringrazio la Città Metropolitana, il sindaco Tondinelli, il delegato allo sport Iodice, l’assessore al turismo Testini e tutto il resto dell’amministrazione che sta credendo in quello che stiamo facendo. Ci auguriamo che l’evento sia come gli anni scorsi, con tanti atleti e grande spirito di divertirsi”.